Regione Veneto

Una comunità aperta a chiunque

Pubblicata il 19/07/2021

Attraverso un piccolo contributo di collaborazione, anche i cittadini di Volpago del Montello potranno essere partecipi del progetto di superamento degli ostacoli che negano ai disabili, ma non solo, il diritto a muoversi in comunità, esponendo esigenze reali rilevate nel territorio in cui vivono.
L’Amministrazione Comunale, con la revisione del Piano di Eliminazione Barriere Architettoniche (P.E.B.A.), intende lanciare un tavolo civico partecipativo, invitando i cittadini a compilare un questionario online a questo indirizzo: https://forms.gle/zymv6qqf4hkdPmXr7.
Il P.E.B.A. è finalizzato ad individuare una rete di percorsi accessibili, senza barriere, che colleghino i siti di interesse della comunità.
Il questionario costituisce la fase partecipativa del progetto del piano, una fase determinante e, pur nella sua semplice articolazione, fondamentale per evidenziare le maggiori criticità del territorio in termini di accessibilità e fruibilità.
I risultati dei questionari contribuiranno a formulare le reali esigenze alle quali l’Amministrazione Comunale intende rispondere con concrete proposte operative.
Il piano, infatti, tra le altre cose, individua tipologie di interventi ma, soprattutto, le priorità di realizzazione degli stessi, anche per indirizzare eventuali contributi economici.
L'obiettivo del questionario relativo al P.E.B.A. è quello di evidenziare le criticità del territorio delle comunità (Volpago del Montello-capoluogo, Selva del Montello, Venegazzù e località Belvedere e Santa Maria della Vittoria) che compongono il comune di Volpago del Montello, al fine di consentire l'accessibilità di edifici, strade ed ogni spazio urbano non solo alle persone con disabilità permanente ma a tutti, mamme con passeggini, bambini, anziani o persone che sono temporaneamente disabili.

IL SINDACO

Facebook Twitter
torna all'inizio del contenuto