Regione Veneto

Passaporto

Accedere al portale passaporto on-line per prendere appuntamento con la Questura e compilare la domanda che andrà presentata alla Questura stessa.

Elenco documenti da produrre alla Questura:

 
- 1 marca amministrativa per passaporti di €  73,50;
- versamento di €. 42,50 sul c/c postale nº 67422808 intestato al: “Ministero dell’Economia e delle Finanze - Dipartimento del Tesoro” ; causale: “Importo per il rilascio del passaporto elettronico”. Il versamento deve essere eseguito a nome del titolare del passaporto, anche se minore (allegare attestazione di versamento);
- due fotografie a colori (Esempi di foto):
  • non anteriori a sei mesi
  • formato cm 4x4
  • stampa su carta di alta qualità e ad alta risoluzione, con sfondo di colore chiaro; inquadratura frontale: primo piano della testa e parte alta delle spalle, il viso deve occupare il 70 – 80% della foto
  • no riflessi flash, no occhi rossi
  • eventuale montatura degli occhiali non deve coprire gli occhi
  • copricapo: non sono consentiti, fatta eccezione per ragioni di natura religiosa, ma le caratteristiche del viso dal mento alla fronte  ed entrambi i lati del viso, comprese le orecchie, devono essere mostrati chiaramente
  • bocca chiusa
- passaporto scaduto o da sostituire;
- fotocopia fronte-retro della carta d’identità del richiedente o di altro documento di riconoscimento in corso di validità;
- se il richiedente ha figli minori di anni 18 è necessario l’assenso del coniuge, con la firma del coniuge sulla domanda, e allegare fotocopia fronte-retro della carta d’identità o di altro documento di riconoscimento in corso di validità;
- se il richiedente è minorenne, entrambi i genitori devono firmare la domanda ed allegare fotocopia fronte- retro della carta d’identità o di altro documento di riconoscimento in corso di validità;
- eventuale Nulla Osta rilasciato dal Giudice Tutelare presso il Tribunale di Treviso (in mancanza dell’assenso di uno dei genitori per figli minori).
I minori di 14 anni che si recano all’estero (anche paesi U.E.) con accompagnatori diversi dai genitori dovranno essere muniti di autorizzazione rilasciata dalla Questura competente, previa richiesta compilata su apposito modulo al quale vanno allegate, oltre alle fotocopie dei documenti dei genitori, anche le fotocopie dei documenti degli accompagnatori.

Il richiedente maggiore di anni 12 deve presentarsi personalmente presso la Questura di Treviso per l’acquisizione delle impronte digitali e della firma digitale.
Per i minori di anni 12 l’istruttoria può essere predisposta presso il Comune di residenza; è comunque necessaria la presenza del minore e dei genitori per l’identificazione.

Per ogni ulteriore informazione sul rilascio del passaporto consultare il sito della Polizia di Stato o la pagina dedicata della Questura di Treviso.

Ritiro del passaporto
Il richiedente può ritirare il passaporto personalmente presso la Questura di Treviso, manifestando questa volontà al momento del deposito della richiesta di rilascio.
Per agevolare i cittadini, il Comune assicura – ogni due settimane circa - il ritiro presso la Questura dei passaporti dei cittadini residenti a Volpago del Montello che non intendono provvedervi personalmente.
 
In questo caso, l’interessato può contattare il Comune di Volpago del Montello, al numero di telefono 0423 873410, per avere notizie sulla disponibilità del passaporto presso l’Ufficio Anagrafe.

 
torna all'inizio del contenuto