Regione Veneto

Espressione del voto - voto presso luogo di cura o di detenzione

Descrizione

Gli elettori che si trovano ricoverati in luoghi di cura (ospedali, centri di ricovero, case di riposo, …) o reclusi in luoghi di detenzione hanno il diritto di votare in tali luoghi, esibendo la propria tessera elettorale  e l’apposita attestazione rilasciata dal Sindaco, da cui risulti l’inclusione nell’elenco di coloro che vengono autorizzati a votare presso il luogo di ricovero o di detenzione.
 

Requisiti di colui che richiede l’ammissione al voto in un luogo di cura o di detenzione

Elettore di un qualsiasi Comune italiano che si trovi ricoverato in un luogo di cura o detenuto.

 

Modalità e termini della richiesta

La richiesta di votare nel luogo di cura o detenzione va presentata, non oltre il terzo giorno antecedente la data della votazione, al Sindaco del Comune nelle cui liste elettorali il soggetto ricoverato/detenuto è iscritto.

-    per i soggetti che abbiano la residenza a Volpago del Montello: la dichiarazione va inoltrata al Sindaco di Volpago del Montello (Comune di iscrizione nelle liste elettorali), per il tramite dell’Ufficio Elettorale, a prescindere dall’ubicazione del luogo di cura o di detenzione;

-       per i soggetti ricoverati in un luogo di cura sito a Volpago del Montello ma residenti in altro Comune: la dichiarazione va inoltrata al Sindaco del Comune di residenza (Comune di iscrizione nelle liste elettorali).

La dichiarazione deve espressamente indicare:

  • il numero della sezione elettorale alla quale l'elettore è assegnato;

  • il numero di iscrizione dell’elettore nella lista elettorale di sezione, risultante dal certificato elettorale (tessera).

La dichiarazione deve recare in calce l'attestazione del direttore dell'istituto di cura o detenzione, comprovante il ricovero o la detenzione dell'elettore.

All’inoltro della dichiarazione, per conto e nell’interesse del ricoverato/detenuto, provvede la direzione del luogo di cura/detenzione.

Attenzione! Il rilascio dell’attestazione da parte del Sindaco del Comune di iscrizione nelle liste elettorali è condizione necessaria per l’ammissione del soggetto interessato a votare presso il luogo di cura e di ricovero. Detta attestazione deve essere esibita, a cura dell’elettore, al Presidente di seggio elettorale al momento della votazione, insieme alla tessera elettorale personale.

 

Tempistiche


Il rilascio dell’attestazione avviene una volta che siano state verificate la tempestività della richiesta (si veda la sezione “Modalità e termini della richiesta”) e la completezza della documentazione presentata dall’interessato (e, per esso, dal luogo di cura/detenzione).
 
Costi

Gratuito.
 
Riferimenti normativi

D.P.R. 30 marzo 1957, n. 361 (T.U. delle leggi recanti norme per la elezione della Camera dei Deputati); D.P.R. 16 maggio 1960, n. 570 (T.U. delle leggi per la composizione e la elezione degli organi delle Amministrazioni comunali); D.P.R. 8 settembre 2000, n. 299 (Regolamento concernente l'istituzione, le modalità di rilascio, l'aggiornamento ed il rinnovo della tessera elettorale personale a carattere permanente, a norma dell'articolo 13 della legge 30 aprile 1999, n. 120); L. 23 aprile 1976, n. 136 (Riduzione dei termini e semplificazione del procedimento elettorale).
 
Informazioni

Per richiedere informazioni: anagrafe@comune.volpago-del-montello.tv.it
 

Riferimenti e contatti

Ufficio:                        Elettorale

Responsabile:           dott.ssa Elena Agostoni

Indirizzo:                     Piazza E. Bottani, 4 – 31040 Volpago del Montello (TV)

Telefono:                    +39 0423 873410

torna all'inizio del contenuto